Consigli immobiliari

Una nuova risorsa per chi si avvicina al mondo immobiliare

img areariservata
Vuoi pubblicare un articolo su CASAndo?

ARREDARE IL BAGNO: CONSIGLI E TRUCCHI 2

Se volete arredare – o riarredare- il vostro bagno, e volete qualche consiglio per le decorazioni e scoprire i trucchi per renderlo più luminoso, più grande, più funzionale e magari anche alla moda, ecco a voi qualche utile consiglio da seguire.

Per quanto riguarda l’arredamento del bagno, ecco qualche utile indicazione per i mobili su cui puntare.

Se il bagno è grande si potrebbe valutare l'ipotesi di un piano con due lavandini che sono l'ultima tendenza. Sotto il piano del lavandino si può mettere un mobiletto del bagno con cassetti e cassettiere, in cui si dispone di molto spazio.

Se si vuole risparmiare si può mettere un lavandino a proprio piacimento e quindi aggiungere un mobile a vostra scelta, e può essere più comodo ed economico. Ci sono mobili da bagno che potete trovare delle scorse stagioni, in saldo a prezzi ottimi. È possibile installarli da soli, con un po' di abilità e l'entusiasmo si può costruire un mobiletto nel bagno spettacolare.

Se il bagno è piccolo, gli spazi compatti come i mobili integrati sono perfetti sotto il lavandino.

Meglio non mettere molte cose sul pavimento, come piccoli mobili, cestini, ecc : in questo modo sembrerà ancora più piccolo il bagno. Se si vuole si può mettere un armadio a muro, senza che toccare a terra e meglio se si mette su una parete anteriore, di fronte al lavandino e non lateralmente.

I mobili da bagno esistono inoltre in numerosi materiali. Gli agglomerati sono i meno costosi. Il legno massello è il più costoso e l’ MDF – ovvero Medium-density fibreboard, conosciuto anche come "pannello di fibra a media densità", è un derivato del legno- ha un prezzo intermedio.

Specchi per il bagno:

Gli specchi da bagno possono aiutare decorare e creare una maggiore sensazione di spazio. Se il bagno è grande si può installare uno specchio che copra l'intera superficie del vostro mobiletto del bagno.

Gli specchi adesivi, sono un'alternativa agli specchi classici. Sono veri e propri adesivi che si incollano facilmente. Esistono disegni ad onde, cerchi, quadrati, fiori, alberi, persino a forma della torre Eiffell. Vi sono molti formati e modelli e sono estremamente economici e pratici.

Grandi piccoli dettagli decorativi

Cambiate il rubinetto con una valvola termostatica: questo tipo di rubinetti permette di selezionare la temperatura dell'acqua, e si risparmia notevolmente ad ogni doccia. Questi rubinetti limitano infatti il flusso d'acqua, e permettono anche di avere la regolazione automatica della temperatura che servirà ad evitare che voi o i bambini possano bruciarsi.

Cambiate sedile del water con più motivi decorativi, e le tende abbinatele a qualsiasi colore o a quello della vasca, esistono in tinta unita, finto legno, con effetti di gocce d'acqua, con disegni divertenti. Il bagno avrà un aspetto diverso e si può anche combinare con il colore che avete scelto per la pittura delle pareti.

Da non dimenticare i sanitari del bagno: il portasciugamani, porta carta, dispenser di sapone, sapone, ecc. Esistono in molti modelli, in colori fluo, colori metallici, in bianco e nero, legno, bambù o in rattan ideale per un bagno etnico.  

Autore:  Manuela Velini   
    
          Share on Tumblr




Newsletter

Iscriviti a CASAndo utile

Cosa devi fare?

Devo affittare/andare in affitto
Devo comprare/vendere casa
Devo ristrutturare casa
Devo traslocare
Documenti utili
Il condominio - regole

▲ Torna su