Vai

Home CASAndo Utile

Condividi Consiglio

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

ARREDARE UN NEGOZIO: CONSIGLI UTILI PER IL CAMERINO

image data Giugno 2015

Se avete appena intrapreso una nuova attività imprenditoriale e avete affittato o acquistato un locale da adibire a negozio, e ancora non avete iniziato a pensare all’arredamento, ecco in questo articolo qualche utile suggerimento da non lasciarvi sfuggire.

Ecco infatti alcuni suggerimenti per decorare il vostro negozio, ad esempio di abbigliamento.

Di solito, quando compriamo un negozio abbiamo chiaro quello che vogliamo: l'ingresso, le finestre, il contatore ... ma cosa fare con l’area del camerino prova? Di solito tendiamo a non prestare molta attenzione a queste aree, perché in molti negozi di vestiario consistono in piccole stanzette con un semplice specchio e una tendina. Molti negozi non tengono conto di quanto siano importanti questi posti per garantire la buona esperienza di shopping e quindi una vendita.

I camerini di prova- o tester come vengono chiamati in gergo - sono una parte fondamentale di qualsiasi negozio di abbigliamento. Questo è il luogo dove il cliente stabilirà un rapporto più diretto con il prodotto e deciderà se acquistare o meno. Per questo motivo è molto importante che sia un bel posto in cui l'acquirente si senta più a suo agio possibile. Come dovrebbe essere allora un camerino di prova per fornire una customer experience positiva? Daremo alcuni consigli per ottenere il vostro scopo.

In primo luogo, è importante integrare con la vostra decorazione del negozio- ovvero il logo scelto- sul vostro camerino di prova. Può essere riflessa sia nella stampa o sulla tenda / porta, e la struttura delle pareti o lo stile del resto dei vostri mobili. Se volete potete aggiungere alcuni dettagli per decorare lo spazio, però, tenere sempre a mente che un camerino di prova dovrebbe essere un ambiente semplice ma molto ordinato. Questo per far sì che i vostri clienti trascorrano più tempo nel vostro negozio a fare shopping e vedano i vostri prodotti e li provino, ma devono anche sentirsi a proprio agio. È necessario dunque trovare un equilibrio.

I camerini di prova devono avere luogo spazioso per offrire la comodità al cliente e per evitare la sensazione di claustrofobia che questi spazi possono provocare a causa delle loro dimensioni. Suggeriamo che queste misure si aggirino almeno attorno a 1,20 metri quadrati. La dimensione di questi spazi deve consentire al cliente di cambiarsi con facilità e avere libertà di movimento.

L'illuminazione dei camerini di prova è un aspetto fondamentale da tenere a mente. L'illuminazione influenzerà l’aspetto del cliente allo specchio. Scegliamo una luce neutra che favorisca l'aspetto del corpo nello specchio al meglio e non produca troppe ombre.

La differenza è nei dettagli, quindi se volete che il vostro negozio abbia successo, non si deve trascurare qualsiasi spazio, tutti sono importanti e questa cura nel dettaglio determinerà l'esperienza di acquisto dei vostri clienti. Tenete sempre a mente che l'obiettivo di ogni camerino di prova dovrebbe essere quello di fornire un luogo intimo e accogliente, dove i clienti possono scegliere con calma i vostri prodotti e che siano invogliati a tornare.

Autore:  Manuela Velini   
    
          Share on Tumblr




Iscriviti a CASAndo UTILE

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

Cosa devi fare?

Devo affittare/andare in affitto
Devo comprare/vendere casa
Devo ristrutturare casa
Devo traslocare
Documenti utili
Il condominio - regole