Vai

Home CASAndo Utile

Condividi Consiglio

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

Autocertificazione

image data Agosto 2012

Come molti di noi ormai sanno, con l'autocertificazione possiamo produrre di nostro pugno attraverso una dichiarazione sostitutiva tutte quelle certificazioni amministrative per le quali una volta eravamo costretti a fare code chilometriche ai rispettivi uffici comunali. Chiaramente siamo i primi responsabili di ciò che ci impegnamo a dichiarare e, poichè le amministrazioni che ricevono l'autocertificazione sono tenute a verificarne l'esattezza, ne rispondiamo in prima persona nel caso in cui dovessimo dichiarare il falso.
Non possiamo produrre un autocertificato... "di sana e robusta costituzione" o qualsiasi certificato sanitario... ma possiamo produrre tutti i certificati della pubblica amministrazione e gli "atti notori".

Ecco nel dettaglio cosa possiamo produrre con l'autocertificazione:
-data e luogo di nascita
-residenza
-cittadinanza
-godimento dei diritti politici
-stato di celibe, coniugato o vedovo
-stato di famiglia
-esistenza in vita
-nascita del figlio
-decesso del coniuge, dell'ascendente o discendente
-posizione agli effetti degli obblighi militari
-iscrizione in albi o elenchi tenuti dalla Pubblica Amministrazione
-esami sostenuti universitari e di stato, titoli di specializzazione, titoli di studio acquisiti, titoli di abilitazione, titoli di formazione, titoli di aggiornamento,titoli di qualificazione tecnica, qualifiche professionali
-situazione reddituale o economica
-assolvimento di specifici obblighi contributivi (indicando l'ammontare)
-codice fiscale
-partita IVA
-dati dell'anagrafe tributaria
-stato di disoccupazione
-stato sociale (pensionato, studente, casalinga)
-stato di rappresentante legale di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore o altro
-iscrizione presso associazioni o formazioni sociali
-adempimento o meno degli obblighi militari
-stato relativo alle condanne penali
-qualità di vivenza a carico
-dati contenuti nei registri dello stato civile

Realizzare una autocertificazione che possa essere valida per tutti i casi sopraelencati è impossibile. Ne produrremo quindi una che con le variazioni da effettuare casa per caso possa in qualche modo rendere l'idea. Ecco un fac simile del quale ne produciamo una copia in pdf da scaricare all'inizio di questa pagina.


____________________________________________________________

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE

(Art. 46 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

Il/la sottoscritto/a: ____________________________________________________

Nato a: _____________________________________________ (Prov. di_________)

Il: ______________________________

Residente a: ______________________________ (Prov. di___________)

in  Via/P.za/L.go/Circ.ne:________________________________________ n. _____

consapevole dei rischi delle sanzioni penali previste dall’art. 76 D.P.R. 445 del 28/12/2000 nel caso di dichiarazioni non veritiere,                                                                     

SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ


D I C H I A R A

________________________________________________________

________________________________________________________

(in queste righe dichiariamo ciò che dobbiamo e che è presente in una delle voci sopracitate)

________________________________________________________

________________________________________________________

   __________________                                                                                                         

      (luogo e data)


IL DICHIARANTE

_________________________________________


____________________________________________________


Ricordiamoci che la firma non deve essere autenticata


Autore:  Redazione   
    
          Share on Tumblr




Iscriviti a CASAndo UTILE

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

Cosa devi fare?

Devo affittare/andare in affitto
Devo comprare/vendere casa
Devo ristrutturare casa
Devo traslocare
Documenti utili
Il condominio - regole