Vai

Home CASAndo Utile

Condividi Consiglio

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

Pubblicità dell'immobile

image data Settembre 2012

La pubblicità è indispensabile per poter far sapere a più gente possibile del nostro immobile in vendita.
Può essere fatta in diversi modi. Chiaramente la cosa migliore è quella di utilizzare tutte le possibilità a disposizione.

Di seguito i vari canali da poter utilizzare:

1)Cartelli vendesi: Si possono comprare in cartoleria o tabaccheria. Sono molto utili per pubblicizzare l’immobile direttamente nel quartiere dove è situato il nostro immobile, puntando proprio sugli abitanti di zona.

2)Passaparola: Comunicate ai vostri amici e parenti della vostra decisione di  vendere il vostro immobile, nel vostro posto di lavoro, spesso capita che qualcuno di loro sia in cerca di un immobile come il tuo.

3)Giornalini locali: Ci sono diversi giornali locali tipo “porta portese” a Roma, “la pulce” a Firenze, ecc.. Fare la pubblicità in questi giornalini è molto importante perché sono molto proprio  dalla gente di quella determinata città. Questo tipo di pubblicità è stata per un lungo periodo  la più utilizzata e con grandissimi risultatati, ma negli ultimi anni sta perdendo molta visibilità con l’espandersi di internet. L’unica problematica di questo tipo di pubblicità era quella di doversi ricordare diversi giorni prima della pubblicazione, di contattare il giornale per comunicare l’annuncio. Negli ultimi anni tutte queste testate hanno dato la possibilità di inserire gli annunci anche con internet.

4)Internet: È la forma di pubblicità che negli ultimi anni permette di far visitare il nostro annuncio da una quantità sempre maggiore di visitatori. Non ha limite di territorio, può essere visitato da tutto il mondo. Ci sono moltissimi portali sia a pagamento che gratuiti, c’è chi da la possibilità di inserire foto e chi, come CASAndo (inserire link) da la possibilità di inserire anche un video.
Oggi grazie alla tecnologia è possibile cercare un immobile su internet oltre che da un computer fisso o un portatile, anche da un telefonino (smartphone)  o da un tablet, dandoci così la possibilità di visionare annunci anche  mentre siamo fuori casa.
Inoltre con i motori di ricerca sempre più sofisticati è possibile selezionare una lista di immobili sempre più vicina ai gusti del compratore, potendo scegliere per esempio solo annunci con caratteristiche di dimensioni ben precise e solo con presenza di foto e video,  producendo un grande risparmio di tempo sia da parte del compratore che da parte del venditore.
Per questo motivo ribadiamo l’importanza del punto (d) di questa sezione.

Stabiliti i canali dobbiamo farci un’altra domanda: Come dobbiamo preparare l’annuncio di vendita? Quali sono le caratteristiche che dobbiamo osservare per prepararlo al meglio?

a)Descrizione: Dovrà essere ben fatta e dovranno essere esaltate tutte le caratteristiche migliori dell’immobile. Cerchiamo di specificare meglio dividendo idealmente l'annuncio in tre parti:
-Nella prima parte la zona (e ancora meglio l’indirizzo), la grandezza in mq, il numero di stanze e la loro disposizione razionale, i servizi, lo stato dei pavimenti/sanitari/infissi,  balcone e/o terrazzo,  se è panoramico, se c’è un giardino, il piano, l’impiantistica,  il riscaldamento, l’anno di costruzione e/o ristrutturazione, gli eventuali soppalchi e/o sgabuzzini, il garage e/o posti macchina. 
-Nella seconda parte elenchiamo e mettiamo in risalto tutte le caratteristiche esterne e di costruzione dell’immobile: la qualità dei materiali di costruzione, se la struttura è antisismica, lo stato dello stabile,  la luminosità,  la tranquillità,  il buon isolamento termico, la certificazione degli impianti, la qualità del vicinato, i bassi costi del condominio, la facilità nel trovare parcheggio.
-Nella terza parte descriveremo i servizi vicino l’immobile: i negozi/centri commerciali per la spesa, le scuole, gli asili, i parchi gioco, i mezzi pubblici, l’assenza di locali che disturbano (fabbriche-ferrovie-traffico caotico-locali notturni).

b)La font: la grandezza di scrittura utilizzata deve attirare l’occhio del lettore. Dovremo quindi evitare scritture piccole senza  spazi ed interlinee e ove possibile, cercare di utilizzare un carattere chiaro sottolineando ciò che riteniamo più importante.

c)Foto e video:  Queste sono estremamente importanti. Da diversi studi fatti si è visto che gli annunci dove sono presenti foto e video vengono visualizzati almeno 7 volte di più rispetto agli annunci dove non sono presenti. Da qui si deduce l’importanza di saper scegliere le foto giuste e far un buon video, in modo da far venire voglia al probabile compratore di visitare l’immobile. Cerchiamo di inserire delle belle foto  ma soprattutto un bel video che dia l’effetto della visita diretta al nostro immobile. Questo eviterà la visita di persone che stanno cercando altro e che faranno perdere solo il nostro tempo, mentre faranno venire voglia a coloro che sono interessati di venire a vederlo al più presto. Un particolare molto importante da tener presente è che le foto ed il video sarebbe meglio farli solamente dopo aver cercato di valorizzare il più possibile il nostro immobile.

Autore:  Redazione   
    
          Share on Tumblr




Iscriviti a CASAndo UTILE

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

Cosa devi fare?

Devo affittare/andare in affitto
Devo comprare/vendere casa
Devo ristrutturare casa
Devo traslocare
Documenti utili
Il condominio - regole