Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo AMERICAN EXPRESS: MORTO IL SUO PRESIDENTE
Categorie in cui questo articolo è presente :   Cronaca            

8 Giugno 2015

L’American Express (AMEX) ha annunciato venerdì la morte improvvisa del suo Presidente. Ed Gilligan, 55 anni, è morto a causa di un malore durante un viaggio di lavoro da Tokyo a New York. Mr. Chenault, il suo predecessore che ne ha annunciato la morte, non ha approfondito la causa della morte del signor Gilligan e non fornisce alcun dettaglio sul tipo malore accusato durante il volo.

"E' con il cuore a pezzi che devo condividere questa notizia sconvolgente con voi. Ed Gilligan ha avuto un malore mentre si trovava su un volo che lo riportava a casa, a New York, questa mattina ed è morto", ha detto in una dichiarazione l'amministratore delegato del gruppo Kenneth Chenault. L’AmEx separa le responsabilità del presidente del gruppo da quelle del Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Ed Gilligan, che lascia la moglie e quattro figli, è stato presentato come il successore naturale di Mr. Chenault. E' entrato nell’ AmEx nel 1980 come tirocinante prima di salire gradualmente tutti i livelli. Divenne presidente nel 2013.

La Società dell’ American Express, nota anche come Amex, è una multinazionale americana che si occupa di servizi finanziari con sede a Three World Financial Center di Manhattan a New York City, Stati Uniti. Fondata nel 1850, è uno dei 30 componenti più importanti del Dow Jones Industrial Average.  La ??società è più nota per la sua carta di credito. Le carte Amex rappresentano circa il 24% del volume totale in dollari delle transazioni con carta di credito negli Stati Uniti.

La BusinessWeek e l’Interbrand hanno classificato l’ American Express come il 22mo marchio di maggior valore al mondo, con una stima del marchio per un valore di 14.97 miliardi di dollari americani. La rivista Fortune ha elencato la Amex come una delle 20 migliori aziende più importanti ed influenti al mondo.

Il famoso logo della società, adottato nel 1958, è un Centurione la cui immagine appare sul travellers cheques della societa ', carte di credito e bancomat. Nel 1850, American Express è stato avviato come un business corriere espresso a Buffalo, New York.

E' stata fondata come una società per azioni dalla fusione delle aziende di proprietà di Henry Wells (Wells & Company), William G. Fargo (Livingston, Fargo & Company), e John Warren Butterfield (Wells, Butterfield & Company).

L’ American Express inizialmente stabilì il suo quartier generale in un edificio all'incrocio tra Jay Street e Hudson Street in quello che è stato poi chiamato la sezione Tribeca di Manhattan. Per anni godette di un monopolio virtuale sul movimento delle spedizioni espresse (merci, titoli, valute, ecc) in tutta New York. Nel 1874, American Express trasferì la sua sede al 65 di Broadway in quello che stava diventando il quartiere finanziario di Manhattan. [14]

La prima sede della società di New York è stato un 1858 in palazzo di marmo all'italiana al 55-61 Hudson Street.

L’American Express ha attualmente più di 109,9 milioni di carte in esecuzione sulla sua rete proprietaria, questi includono privati, le piccole imprese e le carte di credito aziendali.

Fonte:  Manuela Velini   
Tags in cui l'articolo è presente :    Servizi finanziari            
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags