Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo CASAndo.it da i numeri - Statistiche e considerazioni sul traffico generato

19 Febbraio 2012

La statistica è una scienza che analizza dal punto di vista numerico ogni tipo di fenomeno che è monitorabile. Attraverso il monitoraggio vengono raccolti la maggior quantità di dati possibili. Questi vengono successivamente elaborati offrendo infine risultati obiettivi a disposizione di chi, studiandoli, potrà definire o ridefinire tutte le future strategie.
Parlando del web e, nel dettaglio di siti web, le componenti fondamentali che un buon addetto ai lavori deve assolutamente studiare con grande attenzione sono: il traffico, poi il traffico, in ultimo il traffico. Un sito web che offre servizi non può prescindere da questa parola. Il trend annuale; mensile; giornaliero ed addirittura orario sono  elementi di fondamentale importanza per l'esistenza stessa del sito. Approfondendo l'analisi poi, è anche molto importante conoscere e studiare a fondo tanti altri parametri con i quali si possono ottenere informazioni in grado di influenzare sicuramente le strategie per migliorare continuamente il proprio servizio e renderlo più competitivo rispetto ad una concorrenza magari più affermata.
Parlando del nostro portale, non possiamo certo fare mistero del fatto che nel panorama italiano di portali immobiliari ne esistono veramente tanti ed in particolare i primi 2 o 3 potrebbero tranquillamente bastare a soddisfare le esigenze degli internauti che cercano l'immobile dei propri sogni. E allora cosa facciamo? Lasciamo perdere e ci arrendiamo al loro strapotere? Beh, loro sarebbero sicuramente molto contenti perchè sembra proprio che noi 'piccoli' gli diamo molto fastidio togliendogli (tutti insieme su base statistica) una bella fetta di mercato. Siamo sicuri che se potessero ci schiaccerebbero proprio come si fa con gli insetti. In questo modo però non avrebbero più rivali e potrebbero fare il bello ed il cattivo tempo a danno di tutti gli operatori del settore immobiliare che non avendo alternative, dovrebbero sottostare alle regole loro imposte.
E' altrettanto chiaro che dicendo agli stessi operatori di non abbandonarci ed anzi, di incentivarci a proseguire questa 'battaglia' puntando tutto sulla validità del servizio, sulla competitività dei prezzi e sulla semplicità di utilizzo per l'utenza, siamo forse poco obiettivi. Ma non è forse questa la base di un mercato giusto per tutti? Non è forse con la concorrenza che tutti otteniamo i migliori risultati in ogni settore commerciale?
Noi abbiamo poi un altro importante alleato che ci porta a guardare al futuro con sempre maggiore ottimismo: la Statistica!
Ve ne vogliamo rendere partecipi (statistiche ufficiali http://www.histats.com).
2008 e 2009 
Di questi anni non vi parliamo nemmeno di numeri: sarebbe veramente penoso dovervi dire che abbiamo fatto in un anno quello che altri fanno in un giorno.. forse anche meno! E' stato veramente difficile entrare in questo settore commerciale come 'lavoratori autonomi'. Stavamo veramente rischiando di gettare la spugna. Schiacciati proprio come degli insetti.
2010 
Qualche risultato si è cominciato a vedere. I visitatori totali sono stati 526.650 di cui 433.199 nuovi (82.19%). 898.550 il numero di pagine viste.
Il trend di crescita continuo ha toccato il suo vertice a novembre con 82,860 visite mensili. Poi.. un nuovo reimpasto societario ed un nuovo momento di difficoltà che si è visto anche su base statistica.
(vedi grafico Histats.com del 2010 sotto riportato)
Grafico Statistiche Histats.com 2010
2011
La prima metà è caratterizzata da una inversione di tendenza ed involuzione importante... e anche meritata: il sito era troppo lento; il motore di ricerca non era pronto a ricevere grandi numeri. Si sono evidenziati limiti dovuti ad un traffico a cui non eravamo preparati. Risolta anche questa difficoltà, i numeri sono ricominciati a salire da subito. Malgrado la crisi della prima parte dell'anno, questo si è poi chiuso con il traguardo del milione di visite raggiunto. Più precisamente 1.013.763 utenti di cui 375.573 nuovi (37%). 1.445.121 il numero di pagine viste.
(vedi grafico Histats.com  del 2011 sotto riportato)
Grafico Statistiche Histats.com 2010
2012
E' chiaro che si tratta del mese di Gennaio e della prima metà di febbraio ma i numeri dicono che abbiamo avuto alla data di oggi circa 245.000 visite. Ipotizzando, per difetto, circa 300.000 visite a fine mese e facendo un rapido calcolo, le proiezioni di chiusura del 2012 (mantenendo lo stesso andamento), ci darebbereo circa 1.800.000 utenti che verranno a trovarci per la fine dell'anno.
(vedi grafico Histats.com)
Grafico Statistiche Histats.com 2010
Cosa possiamo dire? A fine anno vi sapremo dire qualcosa in più. Questa volta però se le previsioni si dovessero verificare, siamo pronti. Pur essendo consapevoli che c'è veramente tanta strada da fare, tanto da imparare ed ancora di più da lavorare, noi ci siamo. E volendo utilizzare la oramai celebre frase del Presidente degli Stati Uniti Barak Obama, terminiamo con: "Yes, We Can!"

Fonte:  Redazione   
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags