Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo COME CALCOLARE IL SALDO I.M.U LA FORMULA DA FARE PER I NEGOZI
Categorie in cui questo articolo è presente :   Attualità    CASAndo News    Economia e Politica      

5 Dicembre 2012

Siamo arrivati a Dicembre  e moltissimi italiani sono molto preoccupati per il pagamento dell’IMU. Questa preoccupazione è giustificata dal fatto che solo in questi ultimi giorni molti comuni hanno deliberato (in base alla loro situazione finanziaria) se aumentare, diminuire  o lasciare invariate le percentuali di calcolo IMU come stabilito nel decreto-legge sulle semplificazioni fiscali n° 16 del 2012.
 Qualsiasi variazione di queste percentuali sarà a carico della quota spettante ai comuni, lasciando invece invariata la quota spettante lo stato. Questo complica ulteriormente il calcolo e la ripartizione Comune/Stato pei i pagamenti.
Per il calcolo del saldo, molti si rivolgono a C.A.F. di zona, altri si affidano a programmi di calcolo IMU sul web.
Il calcolo potrebbe sembrare molto complicato, invece se ben spiegato (come speriamo di fare) diventa molto semplice e si evitano errori che sarebbe meglio non fare.
Per poter fare il calcolo è necessario sapere alcuni dati:
a) Rendita catastale: la si può ricavare:
1)  dal passaggio di proprietà;
2) dall’atto stipulato dal notaio con cui ne siete venuti in possesso;
3)successione;
4) visura catastale;
b) Classe (A1, A2, C1, C2, ECC) la si può ricavare nella stessa documentazione dove trovate la rendita catastale
c) Percentuali IMU stabilite dal comune in cui è situato l’immobile. In base alla tipologia dell’immobile possono variare sia la percentuale di tassazione da parte del comune, sia i coefficienti di calcolo. 

Crediamo però che il sistema migliore per far capire come effettuare i calcoli di pagamento dell’IMU sia quello di riportare alcuni esempi per ogni tipologia di immobile.


ESEMPIO N° 1   NEGOZI CON COEFFICIENTE COMUNALE PARI AL 7,6  X 1000 
adibiti a negozi, con rendita catastale pari a 1034, classe C1, con coefficiente comunale prima casa pari al 7,6 per mille; avendo 2 figli; dilazionando il pagamento su 2 rate (scadenze  16 giugno e  16 dicembre).

Rendita  1034 x
Rivalutazione del 5% 1,05
Rendita rivalutata 1085,70 x
Coefficiente negozio   C1 55 =
59713,50 x
Coefficiente IMU  Comune in cui è situato l’immobile (7,6 x 1000) 0,0076 =
RISULTATO 453,8226 –
Detrazione prima casa   0
Detrazione2  figli conviventi (50€ x 2) età non superiore 26 anni 0 /
NUMERO  RATE DA PAGARE 2 =
IMPORTO DA PAGARE  PER RATA  226,9113
Arrotondamento  226,91
TOTALE  PAGATO A GIUGNO 226,91
TOTALE DA PAGARE SALDO  DICEMBRE 226,91

Per il pagamento utilizzare nell’F24 il codice 3918  (per il comune) 3,8 x 1000 =   113,46  euro
Per il pagamento utilizzare nell’F24 il codice 3919  (per lo stato)   3,8 x 1000   =    113,46  euro



ESEMPIO N° 2   NEGOZI CON COEFFICIENTE COMUNALE PARI AL 10,6 X 1000 
adibiti a negozi, con rendita catastale pari a 1034, classe C1, con coefficiente comunale prima casa pari al 10,6 per mille; avendo 2 figli; dilazionando il pagamento su 2 rate (scadenze  16 giugno e  16 dicembre).

Rendita  1034 x
Rivalutazione del 5% 1,05
Rendita rivalutata 1085,70 x
Coefficiente negozio   C1 55 =
59713,50 x
Coefficiente IMU  Comune in cui è situato l’immobile (10,6 x 1000) 0,0106 =
RISULTATO 632,9631 –
Detrazione prima casa   0
Detrazione2  figli conviventi (50€ x 2) età non superiore 26 anni 0 =
NUMERO  RATE DA PAGARE 2 =
TOTALE DA PAGARE 632,9631 -
RATA PAGATA A GIUGNO 226,91 =
TOTALE DA PAGARE A SALDO  DICEMBRE 406,05

Per il pagamento utilizzare nell’F24 il codice 3918  (per il comune) 6,8 x 1000 =   292,59  euro
Per il pagamento utilizzare nell’F24 il codice 3919  (per lo stato)   3,8 x 1000   =    113,46 euro

Fonte:  Redazione   
Tags in cui l'articolo è presente :    Imu    Famiglie italiane    News immobiliari      
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags