Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo Champing: l'ultima moda delle vacanze inglesi
Categorie in cui questo articolo è presente :   Vacanza            

22 Ottobre 2015

In Inghilterra l'ultima moda delle vacanze è fare champing (church-camping, ovvero il campeggio in chiesa). In disuso, ovviamente. Ideato e sviluppato dalla Church Conservation Trust, il progetto non ha solo conquistato gli inglesi, ma si sta diffondendo anche sul continente europeo. L'organizzazione inglese si occupa da anni di custodire e restaurare le chiese inglesi in disuso (attualmente sono 341), mettendole a disposizione per scopi diversi, ad esempio seminari per artisti o scuole di circo per bambini. Di recente, però, Peter Aimes, uno dei direttori regionali di Church Conservation Trust, ha avuto l'idea di esplorare anche la strada dell'uso ricettivo. La motivazione è che le chiese, soprattutto quelle antiche, hanno un fascino particolare ed uniscono in sé bellezza e valore architettonico, culturale e storico. Dovrebbero essere quindi numerose le persone (turisti del sacro e non) desiderose di provare questa esperienza. La prova dei fatti e il successo dell'iniziativa hanno dato piena ragione ad Aimes.

Al momento, i turisti che fanno champing possono scegliere tra la chiesa settecentesca di Santa Maria Vergine (vicino a Canterbury), la chiesa medievale di Ognissanti nel villaggio di Aldwincle (vicino a Londra), la Chiesa di San Ciriaco o quella di Santa Giuditta di Cambridge. Per un soggiorno di due giorni ed una notte (l'offerta standard) il costo è di 62 euro, comprensivo di lezioni facoltative di yoga, di racconti di leggende antiche fatte da un cantastorie, di passeggiate nei boschi e di un pasto serale a lume di candela organizzato da un B&B vicino.

Non è un'esperienza romantica a basso costo, quanto una variante inedita del campeggio: gli ospiti possono dormire ed alzarsi quando vogliono ed hanno a disposizione materassi gonfiabili, sacchi a pelo, brande disposte su lastre di pietra, sedie e tavoli da campeggio, un bagno con acqua potabile e (siamo in Inghilterra) un kit per il tè. Church Conservation Trust ha fatto sapere che i soldi raccolti attraverso il champing serviranno per la manutenzione delle chiese.

Fonte:  Serena Marchini   
Tags in cui l'articolo è presente :    Vacanze            
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags