Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo E se la Sardegna diventasse un cantone svizzero?
Categorie in cui questo articolo è presente :   Attualità            

23 Maggio 2015

Sono due imprenditori sardi di 50 anni, e da un anno promuovono un progetto chiamato Canton Marino. Andrea Caruso ed Enrico Napoleone vorrebbero che la Sardegna diventasse il 27imo cantone della Svizzera. Il “cantone marittimo”, per l'appunto. Da un anno illustrano il loro progetto nella Confederazione elvetica, dove la loro proposta viene presa molto sul serio. Infatti, i due imprenditori sono stati ricevuti come una delegazione politica, incontrando ufficialmente il Gran Consiglio, il Presidente svizzero Jacques Nicolet, il Parlamento del Cantone Vaud, il segretario di stato e Jacques Peuin, il decano dei deputati. In più, servizi televisivi, una forte presenza sui media ed incontri per le strade di Losanna, con tanto di gazebi e di volantini bilingue.

Il risultato è che il progetto sembra essere conosciuto ed avere più visibilità in Svizzera piuttosto che in Italia. E la proposta non ha nemmeno incontrato la resistenza dell'opinione pubblica: secondo un sondaggio di bluewin.ch il 75% degli elvetici sarebbe favorevole all'adesione della Sardegna. Tutto ciò sta a dimostrare come le proposte più strane possano avere un'accoglienza impensata.

Il progetto può essere visto anche come una provocazione, ma ha alla base ragioni motivate, soprattutto culturali ed imprenditoriali. Infatti, la Confederazione svizzera è vista come un modello di federalismo (quattro lingue, tante culture diverse e due religioni) che consentono di valorizzare al massimo la propria identità regionale, cosa non praticabile in Italia. E, oltre allo sviluppo della cultura sarda, i futuri passi prospettati da Caruso e da Napoleone sono l'instaurazione di scambi culturali tra la Sardegna e la Svizzera, aprire scuole turistico-alberghiere svizzere sull'isola e coinvolgere gli imprenditori svizzeri in joint venture economiche. Tutti passi elencati e spiegati dettagliatamente sul web (social media, blog, ecc.) e in un opuscolo di ben 40 pagine. Annessione, quindi, ma soprattutto cultura ed imprenditoria. Per il futuro si vedrà.  

Fonte:  Redazione   
Tags in cui l'articolo è presente :    Sardegna    Svizzera         
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags