Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo Il Belgio e la maionese: cambiare o rimanere legati alla tradizione?
Categorie in cui questo articolo è presente :   Attualità            

17 Settembre 2015

Il Belgio è la patria delle patatine fritte e della maionese. Questa non solo è la salsa più amata dai belgi, ma la sua ricetta è regolata dettagliatamente da un regio decreto, risalente al 1955. Per legge, quindi, la “maionese belga” propriamente detta deve contenere il 7,5% di uova e l'80% di grassi, ma questa restrittiva composizione ha scatenato diverse polemiche che vedono contrapposti grandi produttori, governo e consumatori (sia interni che esterni). Infatti, all'estero le composizioni prescritte dalle regole sono più elastiche e, soprattutto, sono presenti maionesi light, meno grasse e caloriche.

Ad esempio, in Olanda le leggi prevedono una quantità minima di grassi del 70%, mentre in Spagna la maionese deve contenerne almeno il 60%. Anche la norme europee prevedono valori inferiori a quelli stabiliti in Belgio sia per le uova che per i grassi. Per questo i grandi produttori chiedono una rivisitazione dei parametri, considerati troppo restrittivi, al punto di danneggiare le esportazioni. Già l'anno scorso i produttori e la Federazione dell'industria alimentare avevano stilato  una proposta in tal senso, facendo riferimento sia alle necessità commerciali che alla lotta contro l'obesità.

Tuttavia, la questione è non dimenticare, nella foga dell'esportazione, i consumi interni: la maionese, infatti, è un prodotto amatissimo dai belgi, ma così com'è. Il governo, quindi, si trova a dover mediare tra le posizioni e, mentre si dichiara pronto ad aggiornare il decreto reale, si sta facendo strada un'idea quasi ovvia (esattamente come “l'uovo di Colombo” - bisognava pensarci). Si tratta di produrre due tipi di maionese, una per i consumi interni seguendo le regole del regio decreto, l'altra destinata alle esportazioni.

Fonte:  Serena Marchini   
Tags in cui l'articolo è presente :    attualità            
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags