Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo PISTORIUS FUORI DAL CARCERE AD AGOSTO
Categorie in cui questo articolo è presente :   Cronaca            

16 Giugno 2015

Condannato a cinque anni di carcere per aver ucciso la sua fidanzata nel 2013, l'atleta sudafricano Oscar Pistorius, potrebbe beneficiare di una libertà vigilata a partire dal 21 agosto dopo dieci mesi di detenzione. Ovviamente sono già partite le polemiche in merito a questa decisione del tribunale.

Dieci mesi dopo essere stato imprigionato, Oscar Pistorius potrebbe riacquistare la libertà vigilata. Giorni fa un funzionario del servizio carcerario ha detto che era stata fatta una raccomandazione a suo favore in modo da beneficiare del servizio di libertà vigilata a partire dal 21 agosto. Zach Modise, Commissario di carcere Servizi del Sudafrica, ha detto a AFP che una decisione sarebbe stata presa sulla questione questa settimana.

Per giustificare questa rapida scarcerazione, i servizi correzionali si riferiscono alla legge sudafricana: "Le leggi prevedono che almeno un sesto della pena venga trascorsa dietro le sbarre", ha detto il funzionario. Condannato a cinque anni di carcere lo scorso 21 ottobre per aver ucciso la sua fidanzata Reeva Steenkamp avvenuta la notte di San Valentino nel 2013, Oscar Pistorius ha trascorso dieci mesi di carcere e il 21 agosto e potrebbe quindi già uscire.

In un primo momento, Pistorius sarà confinato a casa con solo un'ora al giorno di libertà. Se tutto va bene, la libertà di uscite al giorno aumenterà gradualmente. Ci sarebbe poi fino al termine dei cinque anni sotto la libertà vigilata. Questa ipotesi ha sconvolto la famiglia della vittima. La madre della modella sudafricana, la signora Steenkamp, ??recentemente si era lamentata del fatto che Pistorius può uscire di prigione più rapidamente, "Penso che non sia abbastanza per qualcuno che ha causato la morte di un' altra persona. "

L’atleta paraolimpico può tuttavia rivedere i suoi piani per i prossimi mesi. L'accusa andrà appello contro la decisione. Nessuna data è stata fissata, ma è improbabile che possa verificarsi nel mese di novembre, ha detto che la Corte Suprema del Sud Africa. Questa procedura è simile alla legge francese per quanto riguarda il procedimento di cassazione. Il caso non sarà giudicato nel merito, ma nella forma.

Pistorius disse fin dall'inizio del caso che ha ucciso la fidanzata per sbaglio dopo averla scambiata per un ladro. La corte ha ritenuto di non avere prove sufficienti per rifiutare questa versione, la condanna per "omicidio involontario". Ma l'accusa ritiene, tuttavia, che la legge è stata male interpretata e che Pistorius avrebbe dovuto essere condannato per "omicidio", punibile in modo molto più pesante, dal momento che egli stesso ha riconosciuto che pensava che ci fosse uomo nascosto dietro la porta del bagno e lo ha crivellato di proiettili. A seguito di questo nuovo episodio giudiziario, potrebbe vedere la sua condanna aggravata fino a 15 anni in più di reclusione.

Dopo essere diventato un campione paraolimpico, Pistorius tentò di correre nelle gare internazionali, su opposizione della IAAF e per il fatto che le sue protesi davano un vantaggio sleale. Pistorius alla fine riuscì nel suo intento. Ai Campionati del mondo di atletica leggera 2011, Pistorius è diventato il primo atleta paraolimpico a vincere una medaglia.  

Fonte:  Manuela Velini   
Tags in cui l'articolo è presente :    attualità            
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags