Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo Rent to buy
Categorie in cui questo articolo è presente :   Immobili    Attualità    Mercato immobiliare    Mutui   

29 Aprile 2013

Rent to buy

A quanto pare questa crisi non ne vuol sapere di lasciarci stare, le banche non concedono mutui e la politica è al momento paralizzata. È in scenari come questi che bisogna sapersi inventare nuovi metodi per aggirare i problemi; problemi diventati ormai mal comune, come la compravendita degli immobili in un mercato, quello italiano, che è al momento paralizzato.

 In uno scenario come questo iniziano a farsi strada nuove idee (come si suon dire “di necessità virtù”) per il pagamento e l acquisto di case come il “Rent to buy”.

Diverse agenzie immobiliari e costruttori in Italia ormai si sono avvicinati/e a questo metodo di pagamento che, nell’ottica di un mercato fortemente turbato, può dare una grande mano a ripartire.

Come funziona il Rent to Buy:

sul mercato immobiliare già si iniziano a trovare case disponibili con formula Rent to Buy, in questi casi voi potrete:

1)  versando il 10% del prezzo di vendita, potrete entrare da subito in possesso dell’immobile (oltre a fissare immediatamente il prezzo)

2)  si inizia a versare mensilmente un affitto a chi ci sta vendendo la casa (solitamente sui 500-600 euro in base al prezzo) per circa 3 anni.

al termine dei 3 anni:

3A)  potrete procedere all’acquisto dell’immobile al prezzo pattuito all’inizio, al netto del 10% e degli affitti mensili già versati. 

3b) se ci si vuole tirare indietro dall’acquisto non ci si deve preoccupare:

quasi sempre la contrattualistica è aperta (basta informarsi per tempo), il che vuol dire cedibilità totale dei contratti, in modo tale da permettere di poter rientrare delle somme spese fino a quel momento. Si può dunque rivendere l’immobile senza esserselo formalmente intestato prima fornendo elasticità all’intera operazione, mantenendo gli interessi di tutti.

3c) se si decide di procedere all’acquisto prima dei 3 anni (concordandolo con il venditore)  si potrebbe pure beneficiare di uno sconto sul prezzo pattuito dell’immobile.

 

il Rent to Buy è caratterizzato da un’estrema flessibilità e dalla garanzia di adeguati paracadute e ammortizzatori: è basato su contratti regolamentati e trascritti dal Notaio, con garanzie a entrambe le parti; si può cedere a terzi per recuperare le somme accantonate; la possibilità, per l’acquirente, di crearsi uno “storico creditizio”, finalizzato a migliorare il proprio rating (punteggio) per ottenere poi il mutuo con più facilità ed alle migliori condizioni di mercato, anche in termini di costi accessori.

Fonte:  Ciro   
Tags in cui l'articolo è presente :    Annunci immobiliari    News immobiliari         
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags