Home CASAndo News

Pubblica News

Ricerca Annuncio

Pubblica Annuncio

icona degli articoli pubblicati Dettaglio Articolo  

Nuovo Articolo TERREMOTO IN NEPAL: MIGLIAIA DI VITTIME, TRA LORO ANCHE ITALIANI
Categorie in cui questo articolo è presente :   Cronaca            

28 Aprile 2015

E’ stato il peggior terremoto a colpire il Nepal da 80 anni a questa parte, che ha provocato, fino ad ora, più di 4.300 morti e migliaia di feriti – al momento il conteggio è salito ad oltre 8.500- e persone ancora intrappolate. I soccorritori continuano il loro lavoro in una disperata ricerca di sopravvissuti tra le macerie. E tuttora continuano ad arrivare nelle missioni di soccorso nazionale le squadre di soccorso. Il sisma di magnitudo 6.7 è stato localizzato a 60 km a est della capitale del Nepal, Kathmandu. Sul Monte Everest circa 17 persone sono morte a seguito delle valanghe causate dal peggiore disastro avvenuto sul monte. Nel frattempo, domenica le scosse sono continuate in Nepal, India e Bangladesh, e è stato informato che c'erano più valanghe vicino al monte Everest. I funzionari temono che il bilancio delle vittime possa salire bruscamente a causa della quantità di persone ancora intrappolate o mancanti all’appello.

Gli ospedali della capitale stanno cercando di far fronte all'elevato numero di feriti, mentre le forniture mediche sono paurosamente in calo, tanto che è stato lanciato un appello affinché vengano inviate in zona medicine e quant’altro di utile alle operazioni mediche.  Migliaia di persone hanno dovuto trascorrere la notte di sabato e domenica in strada, con le basse temperature di questi giorni. Alcune squadre degli operatori di soccorso hanno usato le loro mani nude per scavare alla ricerca di sopravvissuti che potrebbero essere sepolti sotto le macerie.

L’ufficiale Santosh del Nepal ha detto all'agenzia di stampa Reuters che lui e i suoi soldati hanno dovuto scavare un tunnel in un edificio residenziale a Kathmandu perché gli escavatori non potevano passare attraverso le strette vie della città: "Crediamo che ci siano ancora persone intrappolate lì", ha aggiunto. Tra le vittime del terremoto del Nepal ci sono anche degli italiani, al momento sono 4 quelle confermate, ma mancano all’appello e risultano dispersi ancora 22 connazionali, mentre altri 18 sono stati rintracciati durante le operazioni di soccorso. In totale sono stati rintracciati 40 italiani tra turisti, alpinisti, ed un primo aereo con i sopravvissuti al sisma dovrebbe far rientro in queste ore in Italia, come ha comunicato la Farnesina. Diversi villaggi della zona colpita dal terribile sisma sono stati letteralmente spazzati via e totalmente cancellati. Attualmente sono circa un milione le persone senza tetto, e tutto il mondo si sta attivando per dare un aiuto alle popolazioni in difficoltà.

Fonte:  Manuela Velini   
Tags in cui l'articolo è presente :    Terremoto            
    
          Share on Tumblr




Iscriviti alle nostre News

Nome: *
Mail: *
Informativa Privacy

icona degli articoli pubblicati Categorie

icona dei Tegs degli articoli pubblicati Tags